All ready for the World Championships in Helsinki

Source: fisg.it

Si apriranno mercoledì ad Helsinki, in Finlandia, i Campionati Mondiali di pattinaggio di figura 2017, l’ultimo e più importante appuntamento di questa stagione preolimpica a cui l’Italia arriva con ambizioni importanti e con quasi tutti i propri atleti di punta a disposizione. Rassegna iridata che torna ad Helsinki per la quarta volta nella sua storia – a 18 anni dall’ultima edizione in terra finlandese – per una quattro giorni, dal 29 marzo al 2 aprile, che animerà la Hartwall Arena con i più grandi interpreti della disciplina pronti a sfidarsi per contendersi i titoli mondiali e conquistarsi i primi pass verso i Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang 2018. Presente ovviamente anche l’Italia, che si presenta al via con due atleti, Carolina Kostner (Fiamme Azzurre) e Matteo Rizzo (Icelab), nel singolare, e quattro coppie: Marchei-Hotarek (Aeronautica Militare-Fiamme Azzurre) e Della Monica-Guarise (Icelab) per l’artistico, Cappellini-Lanotte (Fiamme Azzurre) e Guignard-Fabbri (Agorà) per la danza.

Con sei medaglie mondiali già conquistate in carriera ed il titolo iridato nel 2012 a Nizza (Francia), Carolina Kostner – alla sua 13ª partecipazione ad un Mondiale – è senza dubbio l’atleta italiana più attesa, lei che manca a questo appuntamento da Saitama 2014. Reduce dal bronzo europeo di Ostrava, appena superata la soglia dei 30 anni la gardenese proverà a compiere l’ennesima impresa sfidando le nuove generazioni di pattinatrici con la forza della sua classe e della sua esperienza. I pericoli maggiori per lei arrivano dalla Russia, e più in particolare dalla campionessa mondiale ed europea in carica Evgenia Medvedeva e la vicecampionessa continentale e bronzo iridato nel 2016, Anna Pogorilaya, con le statunitensi Ashley Wagner (argento a Boston 2016) e Karen Chen, e le nuove leve giapponesi Mai Mihara e  Wakaba Higuchi. Dovesse centrare il podio, la Kostner otterrebbe la quinta medaglia consecutiva nelle rassegne iridate a cui ha preso parte dal 2011 (bronzo 2011, oro 2012, argento 2013 e bronzo 2014).

L’altra grande speranza azzurra è riposta nella danza, con Anna Cappellini e Luca Lanotte campioni nel 2014 e argento agli ultimi Europei di Ostrava (con record personale) per quella che è stata la loro quinta medaglia continentale consecutiva. Alla loro 11ª partecipazione consecutiva ad un Mondiale – quarti nel 2015 e nel 2016 – i lombardi proveranno a conquistarsi un posto sul podio contro gli americani Shibutani-Shibutani, Chock-Bates e Hubbel-Donohue, e i canadesi Weaver-Poje e Gilles-Poirier. Sembra lotta a due invece per il titolo, in una sfida personale tra i due volte campioni in carica, i francesi Papadakis-Cizeron e i canadesi Virtue-Moir, campioni olimpici a Vancouver 2010. Decima lo scorso anno a Boston, l’altra coppia azzurra formata da Charlène Guignard e Marco Fabbri proverà a confermarsi nella top ten iridata.

Doppia coppia azzurra nell’artistico, con i due tandem di riferimento del panorama tricolore, Nicole Della Monica e Matteo Guarise insieme a Valentina Marchei e Ondřej Hotárek, che proveranno a riportare l’Italia nella top ten assoluta, dove manca dal 2014. Nel 2016, a Boston, Della-Monica-Guarise chiusero infatti undicesimi con Marchei-Hotárek quattordicesimi, mentre nel 2015 le posizioni erano invertite. Nel singolare maschile invece i problemi fisici del campione nazionale Ivan Righini hanno costretto l’Italia alla sostituzione: l’azzurro che scenderà sul ghiaccio sarà così il diciottenne Matteo Rizzo, undicesimo ai Mondiali Junior di questa stagione e al debutto nella rassegna iridata dei grandi.

 

L’evento sarà trasmesso in diretta su Raisport ed Eurosport 1. Questo il programma completo (ora italiana):

Mercoledì 29 marzo

Ore 09.40 – Corto Donne

Ore 18.10 – Corto Coppie Artistico

Giovedì 30 marzo

Ore 11.10 – Corto Uomini

Ore 17.55 – Libero Coppie Artistico

Venerdì 31 marzo

Ore 10.00 – Corto Danza

Ore 17.00 – Libero Donne

Sabato 1 aprile

Ore 09.50 – Libero Uomini

Ore 15.35 – Libero Danza

©2017 Sportisco All Rights Reserved

Log in with your credentials

Forgot your details?